100 Vittorie

POSTIGLIONE-GAGLIARDINI, DEBUTTO STAGIONALE CON LA LAMBORGHINI GALLARDO DELL’IMPERIALE RACING E VITTORIA NELLA CLASSE GT3

Vittoria nella classe GT3 al debutto con la Lamborghini Gallardo. Vito Postiglione e Andrea Gagliardini non potevano chiedere di più a Imola in occasione di gara-1 del 2° appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo. I portacolori dell’Imperiale Racing hanno preceduto la Ferrari 458 Italia di Leo-Cheever e l’Audi R8 LMS di Zonzini-Russo, ma il successo ha un sapore ancora più piacevole perché nella giornata di ieri Postiglione ha segnato la sua 100^ vittoria in carriera.

2016-img-CIGT-Imola-notizie-1podio_gt3.jpg

“È stata una giornata fantastica – ha dichiarato Postiglione – non avrei potuto chiedere di più al debutto nella GT3 anche perché questa è la vittoria numero 100 della mia carriera automobilistica. Sono davvero emozionato anche perché i miei tifosi mi hanno riservato davvero una festa particolare. Con Andrea abbiamo fatto un ottimo lavoro ieri sin dalle prove libere, abbiamo preparato bene la vettura che si è rivelata perfetta e il team è stato impeccabile. Sono riuscito a fare un’ottima partenza, ho guadagnato alcune posizioni poi ho cercato di mantenere in ordine la macchina, i freni e i pneumatici per consegnarla nel migliore dei modi ad Andrea e lui è stato molto bravo a concludere la gara al comando.”

2016-img-CIGT-Imola-notizie-postiglione_9.jpg

“Sono davvero felice per questa vittoria e per il 100° successo di Vito – ha dichiarato Gagliardini – in quanto abbiamo iniziato questo programma appena quindici giorni fa e oggi siamo qui a festeggiare il primo successo. La squadra è stata fantastica anche perché la vettura era ferma da molti mesi e, quindi, non possiamo che ringraziare tutto il team e gli sponsor che ci sostengono sempre con grande entusiasmo.”

News da: http://www.acisportitalia.it/cigt/notizia/ita/10979/Postiglione-Gagliardini,-debutto-stagionale-con-la-Lamborghini-Gallardo-dell’Imperiale-Racing–e-vittoria-nella-classe-GT3/2016

No comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *